feb 11

Ponte R5 ARI Catania IR9C – ripristinato

UPDATE :  Il ponte R5 é tornato nuovamente in funzione, ringraziamo Nino Giuffrida per la tempestivitá dell’intervento .

 

feb 20

SSTV ISS weekend 21-23 Febbraio 2015

NEW DAL SITO ARISS

 

 

Another Round of SSTV Activity from the ISS is scheduled for Late February
Space enthusiasts have another chance to receive SSTV image transmissions activity from the International Space Station. Participants can anticipate watching for the transmissions from February 21, 2015 through February 23, 2015.

The pictures to be downlinked will be a repeat of the Series 1 images commemorating Russian space history that were previously sent during the weekend of December 18, 2014 until December 20, 2014.

SSTV transmissions will begin running non-stop on February 21 and ending at 21:30 UTC on February 23. As in previous sessions, the mode used to transmit the Slow Scan TV signals will be PD180 producing a high quality images with a frame scan of 187 seconds. A total of 12 different photos will be sent throughout an operation period. The transmit frequency will be 145.800 MHz with a 3-minute off time between transmissions. Received images can be uploaded to the image gallery found athttp://www.spaceflightsoftware.com/ARISS_SSTV/index.php .

Plans are being discussed for transmitting new images from space enthusiasts around the world in upcoming months. Watch for more details that will be released about the upcoming SSTV transmissions to begin February 21.

 

 

scene composition: litho, frame 22

feb 03

S.Agata Sicura 2015

Sempre super-operativi in occasione della festa della Patrona di Catania S.Agata .

Da sinistra :  Eleonora Manglaviti IT9EGM – Giovanna Faletra IW9GVP – Ezio Sgroi IT9OJW – Daniele Sciuto IW9HBO – Francesco Amata IT9HZM

 

 

 

10941448_744167859012748_1579943095440821148_n

 

gen 15

Ancora Sicilia-Malta in 24GHz – IW9ARO

Tratta Etna-Malta

 

 

9H1GB in QSO!!!!9H1GB in QSO 1

 

 

Setup di IW9ARO monte Etna 1

 

9H1GB in QSO!!!!

9H1GB in QSO 2

 

 

 

 

Setup-di-IW9ARO-monte-Etna

 

Non è un record nè un primato, ma sempre una bella emozione.

Domenica 16 Novembre, grazie ad una tregua del maltempo, e complice uno spot di tropo favorevole proprio a sud della Sicilia, e’ stato possibile bissare il collegamento in 24 GHz fra 9H e IT9, gia’ riuscito per la prima volta il 19 Luglio del 2013.  Le stazioni che hanno ripetuto il piccolo primato sono le stesse: IW9ARO (Johnny) e 9H1GB (Mans), quest’ultimo supportato da 9H1CG (Joe), ma stavolta le attrezzature erano piu’ performanti per gli aggiornamenti recentemente apportati  e certamente cio’ ha dato una grossa mano.
IW9ARO operava da JM77LQ, a  quota 1900m sul versante sud dell’Etna, con 800mW ed una offset di 45cm, 9H1GB da JM75EV con potenza simile ma con una primo-fuoco di 60cm. La distanza (206Km)  e le quote relative classificano il collegamento al limite della portata ottica, ed in effetti a 10GHz il collegamento e’ sempre stato possibile in tutte le occasioni tentate, ma a 24 GHz c’e’ da fare i conti con l’umidita’ dell’aria e chissa’ cos’altro, per cui il bis finora non era riuscito.
Intorno alle 10:00z si inizia a stabilire senza difficolta’ il link a 10GHz che verra’ poi usato come frequenza talkback, e verso le 10:20z si lanciano i beacons a 24GHz per puntare bene le parabole. Subito segnali forti ma con QSB lento e profondo, ed il QSO in SSB viene messo a log alle 10.30z con 59 per entrambi, anche se nei momenti favorevoli l’S9 veniva ampiamente superato. Nessun problema di drift di frequenza: entrambi gli OCXO si sono comportati bene. Viste le favorevoli condizioni, si e’ provato il QSO anche in FM, con successo, ma gia’ i segnali cominciavano a scemare e dopo ulteriori prove di antenne e affinamenti di puntamento, verso le 11:30z si sono smontati i setup.

Giusto in tempo per il pranzo domenicale…

Johnny – IW9ARO

Post precedenti «