SISTEMI RADIO

VHF

IR9C  –  R5
TX 145.725 Mhz    shift – 600 Khz
SUBTONO   94.8
Ubicazione: Monte ETNA  quota  2.500 s.m.l.   
(Ripetitore MASTER asservito alla Rete Provinciale A.R.I. Catania & Acireale)
Sistema TLC strategico censito quale rete alternata d’emergenza per le comunicazioni operative presso il Ministero dell’Interno – Sala Radio della Prefettura di CATANIA 

UHF

IR9UC  –  RU 2 
TX 430.050 Mhz    shift  + 1.600 Khz
SUBTONO   94.8
Ubicazione: Grattacielo CATANIA Centro

(Ripetitore asservito al sistema L.E.A.F. – Link Estemporaneo Analogico Flessibile)

IR9UAD  –  RU 10

TX  430.250 Mhz  shift +1.600 Khz

SUBTONO  94.8

Ubicazione: TROINA (Enna)  Quota 1990 mt. s.l.m.

(Ripetitore facente parte del Link Provinciale A.R.I. Catania & Acireale)

IR9AE -   R0 alfa

TX  145.612,5  Mhz      shift  - 600 Khz

Modalità C4FM

                                                                                                                      Ubicazione: Cittadella Universitaria CATANIA 


IR9UBM  - RU13 (Modulo B)

TX  430.325  Mhz       Shift  +5 MHz 

Modalità  DV (D-Star) modulo B

Ubicazione: Cittadella Universitaria CATANIA

                                                 Responsabile del Sistema: IW9DNI

  

IW9ARO-1  RU11 alfa 

TX  430.2875  Mhz       Shift  +5 MHz 

Modalità  DMR

Ubicazione: Centro di CATANIA

 Responsabili del Sistema: IW9ARO - IW9GRL - IW9CRG

ROOM SICILIA     TG   2229 statica su timeslot  1

TG 22291 e 2249  statici  su  timeslot 2  (collegato alla rete DMR+ )

* * *

APRS.FI

un modo diverso per sapere cosa c'è a portata...DSTAR, C4FM, DMR...

aprs

Il sistema nasce dalla diuturna collaborazione tra le Sezioni A.R.I. di CATANIA e ACIREALE, uniche presenti sul territorio provinciale, al fine di assicurare, in caso di Emergenza vulcanica, stante la conformazione orografica del territorio Etneo, il flusso vitale delle comunicazioni tra la Sala Radio del C.C.S. (Centro Coordinamento Soccorsi) c/o la Prefettura di Catania e i vari C.O.M. (Centri Operativi Misti) distribuiti sul territorio Etneo e, in caso di emergenze differenti, sull'intera provincia nei suoi distretti Jonico, Calatino ed Etneo.  

 

Ad oggi, il sistema è articolato sul link tra i seguenti ripetitori:

R5 (Etna CT) - RU 5 (Castelmola ME) - RU 10 (Troina EN)
RU 1 (Caltagirone) - R3 alfa (Linguaglossa CT)

Si prega pertanto, di non impegnare con uso continuo i vari ripetitori, stante la loro interconnessione permanente 

                                R5  (Etna)                       TX   145.725     shift  - 600 Khz      Subtono 94.8

                                RU 5 (Castelmola)         TX   430.125     shift  + 1.600 Khz  Subtono 127.3

                                RU 10 (Troina)                TX  430.250      shift  +1.600 Khz  Subtono 94.8

                                RU 1 (Caltagirone)         TX  430.025      shift  + 1.600 Khz Subtono 127.3

                                R3 alfa (Linguaglossa)  TX  145.68750  shift  - 600 Khz     Subtono 94.8

     
E'  un sistema di radiolocalizzazione sviluppato da un radioamatore di nome Bob Bruninga nei primi anni novanta basato sulla trasmissione di segnali radio digitali a pacchetti (packet radio) usato dai radioamatori che permette la ricetrasmissione di informazioni sulla posizionevelocitàdirezione, status operativo, ecc. di stazioni radioamatoriali (fisse o mobili), con la possibilità di visualizzare tali dati in tempo reale su mappe digitali (di Personal computer o navigatori GPS) sotto forma di icone, relative alla posizione delle stazioni stesse o ad altri eventi segnalati dai radioamatori, quali ad esempio: situazioni di emergenza, incidenti stradali, allerta civile, ed altro; oppure segnalazioni di tipo meteorologico (con relative indicazioni di pressione atmosferica, direzione del ventotemperatura, ecc.). Le stazioni vengono solitamente rappresentate dall'icona di un veicolo (auto, camion, moto, natante, ecc.) se operano da postazioni mobili, oppure dall'icona di stazione base (una casetta, una tenda per campeggiatori, sede protezione civile, stazione meteo, ecc.) se operano da stazione fissa. Con l'avvento della rete Internet l'APRS non è più un sistema locale legato esclusivamente alle trasmissioni radio, ma un sistema globale collegato a livello mondiale tramite server sparsi in tutto il mondo. STAZIONE METEO IW9CTJ (Loc. JM77MM)
IQ9DE Nominativo della sezione