New One 24 GHz Italia-Malta – IW9ARO – 9H1GB

Cari coordinatori e manager nazionali e regionali, presidente e soci della sezione ARI di Catania, con piacere vi comunico che nella serata del 19 Luglio 2013 sono riuscito a stabilire quello che ritengo essere il primo collegamento in assoluto fra Malta e Italia sulla banda dei 24GHz, con QRB di 206 Km.

Il collegamento e’ stato da me effettuato in portatile dal versante sud del vulcano Etna (1900m ASL), loc JM77LQ, con transverter SSB autocostruito 60mW e parabola offset 45cm. Il corrispondente a Malta (Mansueto 9H1GB con un team di altri 3 colleghi)  operava da JM75EV con transverter SSB autocostruito 200mW e parabola 60cm. Il QSO si e’ svolto in più fasi, coinvolgendo tutti i membri del team maltese, in condizioni di forte QSB ma mantenendo una buona comprensibilità, con momenti di picco per entrambe le stazioni di 5/9. Prima e durante il collegamento a 24GHz abbiamo utilizzato i 10 GHz ed i 145 MHz come bande di appoggio.

 

 


Tratta JM77LQ – JM75EV

Qualche dettaglio del QSO del 19 Luglio 2013, che dovrebbe essere, a quanto ne sanno i colleghi da 9H, il primo in assoluto fra Italia e Malta a 24 GHz:

Locators e operatori: IW9ARO in JM77LQ (Etna-Sud, 1900m).

Al primo tentativo (fallito) del 14 Luglio dalla stessa postazione c’erano anche IT9BUW, IT9EJP, IW9ATQ.

Tratta Etna-Malta (1)

 

 

IW9ARO

IW9ARO

IW9ARO

IW9ARO

 

foto4 MR IMG_2437 MR

9H1GB in JM75EV, insieme ad un suo secondo operatore (Trovel) e con 9H1VW (Joe) e 9H1CG (Joe)

24GHzQSO

 

 

 

Sviluppo  del QSO:

1721Z inizio QSO con 9H1GB, 52/51 rapporto dato/ricevuto. QRG (mio) 24048.227MHz SSB

seguono miglioramenti del puntamento, correzione del QRG e attesa di miglioramenti delle condizioni, e alle 1747Z collego 9H1VW, 55/53 rapporto dato/ricevuto.

1748Z collego 9H1CG, 58/59 rapporto dato/ricevuto

1750Z ricollego 9H1GB, stavolta con 58/59 per le migliorate condizioni

1756Z collego il secondo operatore di 9H1GB, Trovel, che riceve così il battesimo dell’aria su una banda MW, seguono ulteriori prove e riaggiustamenti del puntamento, ma la propagazione è andata peggiorando e alle 1840Z circa abbiamo chiuso le operazioni.

Prima e durante i collegamenti a 24GHz sono stati usati i 10GHz come banda di appoggio, soprattutto per avere un accurato riferimento di direzione per la parabola dei 24 GHz, in quanto la forte presenza di ferro nelle rocce vulcaniche dell’Etna rende le bussole poco affidabili. La talkback principale è stato il ripetitore VHF FM IR9C (R5) a quota 2500m, sempre sul versante sud dell’Etna, che arriva fortissimo pure a Malta.

Per vostra info, su iniziativa di Mans, la notizia del QSO con qualche foto verra’ pubblicata sull’edizione di settembre di Dubus (www.dubus.org). Se non ho capito male, ci sarà menzione anche sulla RSGB.

PS: un ringraziamento a tutti i “tifosi” e supporter della sezione ARI di Catania, oltre ovviamente a Mans che ha corso per mettere a punto le sue attrezzature lavorandoci anche di notte.

 

 

Di seguito un video a testimonianza dell’evento :

Permanent link to this article: http://www.arict.it/new-one-24-ghz-italia-malta-iw9aro-9h1gb/

II9HY – Memoriale caduti della battaglia di Gela 20/07/2013

L’avventura continua ……

 

IT9ITT – IT9EJP – IT9ATQ

 

 

Per battaglia di Gela generalmente si indica il tentativo effettuato dalle divisioni Livorno ed Hermann Göring della 6ª Armataitaliana di rioccupare le spiagge di Gela dove stava sbarcando la 1st Infantry Division statunitense nell’ambito dell’operazione Husky. Il tentativo, sebbene le forze dell’Asse siano arrivate a poche centinaia di metri dalle spiagge, fu frustrato dalle artiglierie, dall’intervento di forze corazzate e dal supporto navale statunitensi.

 

Info dettagliate su :   http://it.wikipedia.org/wiki/Battaglia_di_Gela_(1943)

 

 

 

Permanent link to this article: http://www.arict.it/ii9hy-memoriale-caduti-della-battaglia-di-gela-20072013/

II9HK ….. l’avventura continua !

Per la serie…” non ci facciamo mancare niente “
domenica 14/07/2013 il gruppo HUSKY in un’ operazione dai 7 MHZ  ai 24 GHZ postazione ETNA-CORSARO.
Gruppo composto da IW9ARO – IT9ATQ – IT9EJP – IT9BUW.

Permanent link to this article: http://www.arict.it/ii9hk-lavventura-continua/

II9HY Nominativo speciale Diploma “Battaglia di Sicilia 1943-2013″

OperazioneHusky

 

 

Diploma “Battaglia di Sicilia 1943-2013”

Regolamento

Nel contesto delle manifestazioni storico rievocative organizzate quest’anno per la ricorrenza del settantesimo anniversario dello sbarco alleato in Sicilia, le sezioni ARI di Catania ed Acireale organizzano e presentano per l’anno 2013 il diploma dedicato al “70° Anniversario dell’Operazione HUSKY

Periodo: a partire da mercoledì 10 luglio 2013 fino a sabato 17 agosto 2013;

Bande e modi di emissione: dai 160 ai 2 metri (WARC incluse) in SSB, CW e modi digitali nel rispetto del band plan;

QSO: Ai fini del diploma ogni stazione potrà essere collegata una sola volta al giorno per banda e per modo di emissione. I collegamenti su bande o modi diversi con la stessa stazione non possono essere effettuati se non siano trascorsi almeno 30 minuti dal qso precedente.

Rapporti: per la validità dei contatti è sufficiente lo scambio di CALL ed RST;

Punteggi:
– qso con i soci delle sezioni di Catania ed Acireale o altri OM siciliani accreditati che chiameranno “CQ 70° anniversario operazione HUSKY o dello sbarco alleato in Sicilia”: punti 2;
– qso con le stazioni club delle sezioni organizzatrici IQ9BF e IQ9DE: punti 5;
– qso con le stazioni operate in portatile presso i siti storici (che chiameranno “CQ 70° anniversario operazione HUSKY o dello sbarco alleato in Sicilia) indicando il sito di riferimento: punti 10;
– qso con la stazione commemorativa speciale II9HY: punti 15;

QSL e diploma: I collegamenti con la stazione speciale II9HY saranno confermati con QSL via buro o Lotw.
Il diploma verrà rilasciato alle stazioni che avranno totalizzato un minimo di 50 punti.
Le richieste vanno inoltrate on-line dalla pagina dedicata del sito enzolog http://www.enzolog.org/operazionehusky oppure al manager del diploma, Oscar Policastro IT9ITT preferibilmente via mail all’indirizzo [email protected] .
Alla richiesta va allegato l’estratto log(solo se trattasi di email) e la somma di € 5,00 pagabili via Paypal to [email protected].
Il diploma verrà rilasciato gratuitamente a coloro che totalizzato un minimo di 50 punti ne richiedano l’invio esclusivamente nel formato elettronico (PDF).

Classifica del diploma e relative richieste e/o invio log saranno gestite tramite

 

EnzoLog alla pagina dedicatahttp://www.enzolog.org/operazionehusky

 

Gli “attivatori” ed gli hunters si iscriveranno da questa pagina ed avranno la possibilità di importare gli ADIF eventuali.

Gli utenti già iscritti in enzolog debbono creare un nuovo log da agganciare al contest “operazione husky” ed inserire all’interno i loro qso.

 

 

N.B.: Per i siti storici di riferimento e maggiori informazioni contattare il manager del diploma o visionare a titolo esemplificativohttp://www.panoramio.com/user/4379460
Le operazioni in portatile sono consentite a tutti gli OM operanti in Sicilia previa semplice comunicazione al manager.
Gli OM siciliani residenti nei comuni in cui sono locati i siti storici potranno richiedere al manager di far parte delle stazioni fisse accreditate ai fini del diploma.
Tra i principali siti storici si citano a titolo di esempio le seguenti località: Catania, Lentini, Augusta, Siracusa, Pachino, Licata, Gela, Vittoria, Acate, Ragusa, Agira, Centuripe, Troina, Palermo e Messina.

Le stazioni di seguito elencate saranno inoltre abbinate ai seguenti SASC:
– IQ9BF: T40ACI;
– IQ9DE: T65CATANIA;
– II9HY: T70HUSKY.

 

 

 

Permanent link to this article: http://www.arict.it/ii9hy-nominativo-speciale-diploma-battaglia-di-sicilia-1943-2013/